Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Cerca di entrare in Tribunale con un coltello a serramanico: denunciata 48enne di Parma

La donna è stata fermata dopo che il metal detector si è attivato e poi portata nella caserma dei carabinieri

Una 48enne parmigiana ha cercato di entrare all'interno del Tribunale di Reggio Emilia con un coltello a serramanico lungo 19 centrimetri ma è stata fermata all'ingresso e denunciata per il reato di porto abusivo di armi. La donna si è presentata all'ingresso del Palazzo di Giustizia ed è stata controllata: il metal detector si è attivato e gli addetti al controllo hanno chiamato i carabinieri. La 48enne è stata condotta nella vicina caserma di corso Cairoli ed è stata denunciata per il possesso del coltello a serramanico: il reato contestato è porto abusivo d'armi. Il coltello è stato sequestrato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di entrare in Tribunale con un coltello a serramanico: denunciata 48enne di Parma

ParmaToday è in caricamento