rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Traversetolo

Cercano di entrare con insistenza nel bar già chiuso: due giovani multati per 400 euro

I carabinieri sono intervenuti dopo la segnalazione del gestore del bar di Traversetolo

Nella giornata di ieri, venerdì 14 maggio, i carabinieri hanno effettuato un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nelle aree verdi. 

All’interno del Parco Ducale è stato fermato un 22enne nigeriano, in Italia senza fissa dimora e gravato da precedenti di polizia dopo aver ceduto ad un 23enne italiano alcuni grammi di hashish. Il giovane aveva del denaro in contanti, frutto dell’attività illecita.

Condotto in caserma è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio mentre il cliente è stato segnalato alla Prefettura. Sempre all’interno del parco, la pattuglia della Stazione di Parma Oltretorrente a seguito di un controllo ad un 21enne nigeriano lo ha segnalato alla Prefettura quale assuntore in quanto trovato con pochi grammi di hashish e marijuana.  

I carabinieri sono intervenuti, a tarda serata a Traversetolo. Il titolare di un bar ha chiamato il 112 perché due giovani, benchè il locale fosse chiuso - dopo le ore 22 - volevano a tutti i costi entrare.

Visto che i due insistevano il gestore del locale ha chiamato i militari che, giunti sul posto, hanno sanzionato i giovani, con 400 euro a testa per non aver rispettato il coprifuoco.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cercano di entrare con insistenza nel bar già chiuso: due giovani multati per 400 euro

ParmaToday è in caricamento