menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cercano di non pagare merce alle casse self service: quattro denunce

Due episodi si sono verificati sabato all'Esselunga di via Emilia Ovest e a quella di via Traversetolo: sul posto i poliziotti delle Volanti

Si sono recati alle macchinette Sel service, quelle usate per il pagamento della merce poste all'uscita del supermercato Esselunga di via Emilia Ovest ed hanno cercato di pagare solo alcuni articoli allo scopo di uscire con un quantitativo di merce superiore a quello che risultava dallo scontrino e che era stato effettivamente pagato. Il valore della merce rubata era di circa 100 euro. Tre uomini italiani sono stati fermati proprio mentre si trovavano alle macchinette Self service e sono stati denunciati per tentato furto aggragato. Il responsabile della vigilanza infatti si è accorto del tentativo di raggiro ed ha chiamato i poliziotti delle Volanti, che sono intervenuti sul posto ed hanno identificato i tre. Una quarta persona è riuscita a scappare.

Un secondo episodio è avvenuto all'Esselunga di via Traversetolo dove un 26enne parmigiano si è recato dalla macchinette Self service e ha pagato una bottiglia di vino, ma ha nascosto altre bottiglie, non passandole dal pagatore automatico. Anche in questo caso il valore della merce è di circa 100 euro. Anche il giovane è stato denunciato per furto aggravato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento