Cronaca

Chiede soldi ad una donna davanti all'Ospedale e poi l'insulta: Daspo urbano per un 35enne nigeriano

I poliziotti sono intervenuti ed hanno identificato l'uomo

Ha chiesto alcune monete ad una donna nei pressi dell'ingresso dell'Ospedale Maggiore di Parma, ma al suo rifiuto l'ha insultata. Un cittadino nigeriano di 35 anni è stato raggiunto da un Daspo urbano ed è stato sanzionato amministrativamente dai poliziotti. L'episodio è avvenuto nella giornata di ieri, mercoledì 10 marzo. La donna si trovava nell'area esterna dell'ospedale quando è stata avvicinata dall'uomo che, inizialmente, ha solo chiesto i soldi.

Dopo il rifiuto della donna, però, il nigeriano ha iniziato ad insultarla. Lei ha chiamato la polizia: sul posto sono arrivati gli agenti che hanno trovato il 35enne, nascosto tra le auto in sosta. Per l'uomo, regolare sul territorio nazionale ma con alle spalle alcuni precedenti di polizia, è scattata una sanzione amministrativa per aver impedito la libera accessibilità e la fruizione delle aree urbane, secondo quanto stabilito dal regolamento di Polizia Urbana. Per lui anche un ordine di allontanamento finalizzato ad un Daspo Urbano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede soldi ad una donna davanti all'Ospedale e poi l'insulta: Daspo urbano per un 35enne nigeriano

ParmaToday è in caricamento