Investimenti in Francia: il gruppo Chiesi premiato dall'ambasciatore Le Roy

Il 'Prix de l'investissement italien en Francé' è stato consegnato ad Alberto Chiesi per la realizzazione di un nuovo impianto di produzione di 3600 metri quadrati dedicato alla fabbricazione di un inalatore di polveri

Il Gruppo Chiesi è stato premiato dall' Ambasciatore di Francia in Italia, Alain Le Roy, per il proprio impegno nelle relazioni economiche tra i due Paesi. Lo riferisce l'azienda di Parma, precisando che nel corso della Cena di Gala della Chambre Franaise de Commerce et d'Industrie en Italie (CFCII), Alberto Chiesi, presidente del Gruppo, ha ricevuto il 'Prix de l'investissement italien en Francé, dedicato alle imprese che hanno scelto di investire in Francia.

Il riconoscimento è stato conferito a Chiesi per la realizzazione di un nuovo impianto di produzione di 3600 metri quadrati dedicato alla fabbricazione di un inalatore di polveri, sviluppato dalla ricerca Chiesi, per la somministrazione di farmaci dedicati al trattamento di patologie respiratorie croniche. Una volta a regime, il nuovo impianto, la cui realizzazione prevede investimenti per 22 milioni di Euro e la creazione di circa 40 nuovi posti di lavoro entro luglio 2015, sarà in grado di produrre oltre 5 milioni di unità l'anno.

"La presenza del Gruppo Chiesi in Francia risale a oltre venti anni fa - ha commentato Alberto Chiesi al termine della cerimonia. Oltre a essere il nostro terzo mercato per fatturato, la Francia ospita il Centro di Ricerca clinica di Courbevoie e lo stabilimento di La Chaussée Saint Victor. Con il nuovo investimento, questo impianto si avvia a realizzare uno dei nostri prodotti più innovativi, assumendo una posizione sempre più rilevante nella strategia industriale del Gruppo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento