Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

"Chiudiamo la DAD, riapriamo le scuole": la protesta degli studenti al Romagnosi

Davanti al Liceo, una decina di ragazzi chiede la riapertura in sicurezza delle scuole

Ha fatto ancora da sfondo alla protesta degli studenti, il Liceo Romagnosi, ai cui piedi erano assiepati una decina di ragazzi, pronti a ribadire che la DAD non è utile all'apprendimento, che servono classi più grandi, che bisogna riaprire le scuole perché esse non sono certo la fonte del contagio. Il coronavirus sta dilaniando l'anno scolastico, negando ai ragazzi la vita di 'classe', costringendoli a rimanersene dentro una stanza che 'confina' la loro libertà e il loro apprendimento, naturalmente viziato dal non essere in classe. Dopo la protesta andata in scena in Piazza Garibaldi, i ragazzi hanno chiesto ancora la riapertura delle scuole in sicurezza, sottolineando quello che secondo loro è l'immobilismo della classe politica che non starebbe facendo nulla - a loro dire - per aggiustare una situazione precaria e difficilmente sostenibile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Chiudiamo la DAD, riapriamo le scuole": la protesta degli studenti al Romagnosi

ParmaToday è in caricamento