menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

Sarebbe questa l'ultima moda di alcuni gruppi di giovanissimi che girano tra piazza Ghiaia e il Lungoparma, che sta diventando sempre più pericoloso per i parmigiani ed i turisti

Le strade del centro storico di Parma - in particolare nella zona tra piazza Ghiaia e il Lungoparma - stanno diventando sempre più pericolose. Dopo l'ultima aggressione ai danni di un giovane di 15 anni e le proteste dei commercianti l'ultima moda di alcuni gruppi di giovani e giovanissimi - come riferito da alcuni autisti della Tep - è quella di attendere l'arrivo degli autobus, nella zona del Lungoparma, per poi buttarsi al centro della carreggiata, proprio davanti ai mezzi, costringendo l'autista ad un frenata di emergenza che mette a rischio anche i passeggeri del mezzo pubblico. La nuova 'moda' si sta diffondendo in alcune strade della città di Parma: una 'sfida' assurda che fortunatamente, almeno per ora, non ha provocato feriti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Attualità

E' morto Rocco Caccavari: il ricordo di Lenz Fondazione

Ultime di Oggi
  • Sport

    Al Tardini passa la Samp, il Parma è fermo al palo e a 13

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 58 casi e 2 decessi

  • Cronaca

    Allerta meteo, monitoraggio fiume e corsi d'acqua

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento