Ciaspolatori salvati dal Soccorso Alpino: cane ferito ad una zampa

Nessuno dei ragazzi che hanno avuto difficoltà con il ghiaccio è rimasto ferito

Nella mattina di domenica 17 febbraio il Soccorso Alpino è intervenuto ancora una volta nella zona del Lago Ballano nel comune di Monchio delle Corti. Ancora una volta, a tradire una comitiva di ciaspolatori, è stato il ghiaccio: raggiunti dai tecnici del SAER, tutti gli escursionisti sono stati riaccompagnati presso la stazione turistica di Prato Spilla in sicurezza, senza nessun ferito, si è concluso.  Nessuno infatti ha riportato traumi, tranne il cane di una persona della comitiva, che è stato recuperato dagli operatori presenti dopo una rovinosa caduta, a causa della quale si è procurato una frattura ad una zampa. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La parmigiana Erica Talco torna a 'Uomini e donne'

  • Tragedia a Varano: 39enne muore schiacchiato dalla ruspa che stava conducendo

  • Annaffia i fiori e l'acqua finisce sul balcone di sotto: 53enne aggredisce il vicino con un grosso machete

  • Week end tra sagre, musica e cultura: tutti gli eventi

  • Bomba d'acqua a Parma e provincia: rami caduti, allagamenti e disagi al traffico

  • Tragedia a Ramiola: 73enne travolto ed ucciso da un'auto mentre va a prendere il gelato

Torna su
ParmaToday è in caricamento