Cibus Forum a Parma il 2 e il 3 settembre

Obiettivo del Forum è quello di contribuire alla definizione di una strategia, condivisa da tutti gli attori coinvolti

L'appuntamento è atteso dalla filiera agroalimentare che, dopo il posponimento delle grandi fiere del food&beverage (Alimentaria, Sial, Cibus, Vinitaly), si incontrerà per la prima volta a Parma, mercoledì 2 settembre e giovedì 3 settembre 2020 al "Cibus Forum: il food & beverage post Covid 19". Obiettivo del Forum è quello di contribuire alla definizione di una strategia, condivisa da tutti gli attori coinvolti, che riesca a far crescere i consumi alimentari domestici come pure l'export. Sarà un evento fisico, ma anche digitale, con 4 sessioni di dibattito e un'offerta espositiva dove aziende food e food technologies presenteranno agli operatori le ultime novità del settore e le best practice del made in Italy. All'incontro saranno presenti gli esponenti più rappresentativi dell'industria alimentare, dell'agricoltura, della Distribuzione Moderna e del mondo politico ed istituzionale. In base al programma (provvisorio), interverranno a Parma tre rappresentanti del Governo: Luigi Di Maio, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione; Teresa Bellanova, Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali; Sergio Costa, Ministro dell'Ambiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoratori si ribellano: "Il 15 gennaio apriremo nonostante i divieti"

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Parma scongiura la zona rossa

  • Le contraddizioni del decreto: zona arancione con più limitazioni della zona rossa

Torna su
ParmaToday è in caricamento