Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Ciet, i lavoratori senza stipendio da mesi: sciopero ad oltranza

Questa mattina i dipendenti dell'azienda di Fidenza che si occupa del servizio di assistenza della rete Telecom hanno partecipato a un presidio davanti alla sede di Parma: previsto un incontro il 20 marzo

I lavoratori della Ciet in presidio

Altra azienda, altro sciopero con proteste dei lavoratori. Il numero delle fabbriche di Parma e provincia che ricorrono a licenziamenti, mobilità ordinaria e straordinaria è sempre più alto. In questo caso siamo a Fidenza con i lavoratori della CIET Impianti SpA, società di telecomunicazioni che si occupa del servizio di assistenza della rete Telecom. I lavorarori non ricevono lo stipendio da mesi e hanno deciso di protestare, organizzati dalla Fiom Cgil di Parma e dalla RSU della CIET, questa mattina con un presidio davanti alla sede Telecom di Parma.


Da oggi per loro è sciopero ad oltranza. “Insieme a due rappresentanti della RSU CIET – spiega Lucia de Cavalcanti, della Fiom Cgil di Parma – abbiamo chiesto ai vertici provinciali di Telecom di intercedere presso la dirigenza della società per chiedere garanzie occupazionali e il saldo delle spettanze. Ora attendiamo un incontro”. Sindacato e lavoratori, cui la RSU parmense di Telecom ha espresso solidarietà per la difficile situazione in atto, si riservano di decidere eventuali nuove iniziative di mobilitazione e attendono di conoscere l’esito dell’incontro del Coordinamento nazionale di CIET, fissato per il prossimo 20 marzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciet, i lavoratori senza stipendio da mesi: sciopero ad oltranza

ParmaToday è in caricamento