Cronaca Oltretorrente / Via Massimo D'Azeglio

Cinema D'Azeglio, l'arena estiva è salva. Aiuto di 9 mila euro dal Comune

E' stato necessario un intervento da parte del Comune, che si è offerto di sostenere quasi totalmente i costi di allestimento pari a circa 9 mila euro, per far sì che un importante presidio culturale del quartiere tornasse a disposizione dei cittadini

Hanno rischiato fino all'ultimo di veder saltare l'Arena estiva del cinema D'Azeglio, ma alla fine anche quest'anno i parmigiani, e i residenti dell'Oltretorrente in particolare, potranno sedersi all'aperto e gustarsi i principali titoli della stagione cinematografica che si è appena conclusa. E' stato necessario un intervento da parte del Comune, che si è offerto di sostenere i costi di allestimento pari a circa 9 mila euro, per far sì che un importante presidio culturale del quartiere tornasse a disposizione dei cittadini.

"A settembre - spiega il presidente della Cooperativa Cinema D'Azeglio, Luigi Lagrasta - siamo obbligati a dotarci di un impianto digitale che ci costerà 60 mila euro per questo, a fronte dell'onerosa spesa che dobbiamo affrontare, avevamo forti dubbi sulla possibilità di sostenere da soli i costi dell'Arena estiva. Senza l'aiuto del Comune che si occuperà di pagare l'allestimento del materiale di sua proprietà (sedie, schermo e proiettore), molto probabilmente avremmo rinunciato alla programmazione estiva". Naturalmente i ringraziamenti vanno ai tre assessori che si sono interessati a risolvere positivamente la situazione: Laura Ferraris, Cristiano Casa e Giovanni Marani.

Soddisfatti anche i residenti dell'Oltretorrente che considerano da sempre il cinema D'Azeglio come un patrimonio da valorizzare e difendere. "Il quartiere - ha continuato Lagrasta - ha bisogno di un presidio culturale come questo che rappresenta anche il luogo di memorie private di tanti cittadini che da tempo lo frequentano. Inoltre i fatti di cronaca, che non hanno mai visto coinvolto il cinema, danno un valore aggiunto alla presenza di un punto di aggregazione come questo".

Domani, venerdì 5 luglio, il cortile del cinema aprirà le porte ai parmigiani con una prima proiezione di altissimo profilo: "La grande bellezza", un film di Paolo Sorrentino. A questo primo spettacolo seguirà per 6 giorni su 7, con la chiusura settimanale il mercoledì, una programmazione altrettanto imperdibile che vedrà sul grande schermo alcuni tra i principali successi della scorsa stagione cinematografica come "Lincoln", "Venuto al mondo", "Anna Karenina" e "Zero dark thirty".
La programmazione dell'Arena estiva on line: https://www.cinedazeglio.it/home.html

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinema D'Azeglio, l'arena estiva è salva. Aiuto di 9 mila euro dal Comune

ParmaToday è in caricamento