Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Cinquanta adolescenti giocano a calcetto nel parco: partita interrotta dalla polizia locale

Gli agenti hanno identificato i ragazzi, molti dei quali minorenni

Stavano giocando a calcetto all'interno del parco della Pace a Fidenza, nel quartiere Corea, quando gli agenti della polizia locale sono arrivati sul posto - in seguito ad una segnalazione - ed hanno messo fine alla partita. Una cinquantina di ragazzi, molti dei quali minorenni, sono stati sorpresi in piena zona rossa a giocare a calcio, attività vietata dalle normative anticontagio. Molti dei ragazzi non indossavano nemmeno la mascherina e sono stati quindi multati dai vigili. L'episodio è avvenuto nella giornata di ieri, venerdì 9 aprile: Parma e provincia fino a domani, domenica 11 aprile, sono ancora in piena zona rossa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinquanta adolescenti giocano a calcetto nel parco: partita interrotta dalla polizia locale

ParmaToday è in caricamento