Circo, ricorso al Tar contro l'ordinanza del sindaco Pizzarotti

Ad opporsi il titolare dell'attività Aldo Martini che ha annunciato il suo esposto al Tar per chiedere l'immediato annullamento del divieto in vigore sino al 31 di ottobre

Il Cirque d’Europe da venerdì 12 ottobre sarà a Ravadese. Senza animali, almeno per ora. L’ordinanza emessa dal sindaco Pizzarotti in questi giorni ne vieta “la sosta, l’utilizzo e l’esposizione” ai fini ludici. Un provvedimento che ha ricevuto gli elogi del consigliere regionale dei Verdi Gabriella Meo e del mondo animalista.  Ad opporsi il titolare dell’attività Aldo Martini ha annunciato il suo esposto al Tar per chiedere l’immediato annullamento del divieto in vigore sino al 31 di ottobre. Nel frattempo a Ravadese pare che i recinti del Cirque d’Europe siano già stati posizionati, pronti per l’utilizzo.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Da sabato 23 maggio i parmigiani potranno andare al mare: ma solo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus: le regioni ad alto rischio non riapriranno il 3 giugno

  • I carabinieri sequestrano tre piantine di 'marijuana': denunciato un 25enne

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

Torna su
ParmaToday è in caricamento