menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Urba

Urba

Ravadese, i Vigili denunciano il circo: domani protesta di Animal Amnesty

Dopo le polemiche per la presenza del circo nell'area Ravadese presidio davanti ai tendoni. Intanto i Vigili Urbani hanno denunciato il circo per la violazione dell'ordinanza del Comune

I Vigili Urbani hanno denunciato il circo Aldo Martini per violazione dell'ordinanza emessa dal sindaco Pizzarotti contro l'esposizione l'utilizzo di animali sul territorio comunale. E' stata depositata un'informativa di reato presso la Procura della Repubblica.

Domani, giovedì 18 ottobre, si terrà la prima protesta animalista contro il circo Aldo Martini che si sta svolgendo a Parma nell'area di Ravadese. Gli attivisti si ritroveranno alle ore 20 di fronte ai tendoni del circo. Ad organizzarla il gruppo Animal Amnesty. "Il signor Martini, -si legge in una nota- non rispettando l’ ordinanza comunale di Parma, che gli vietava di esibirsi con animali esotici, ha deciso di ignorare l’ordinanza e andare in scena con uno spettacolo dove i protagonisti erano gli animali.

IL SONDAGGIO: CIRCO SI O CIRCO NO?

CIRCO, TUTTE LE NOTIZIE SU PARMATODAY

"Torniamo nuovamente in strada per esprimere la nostra rabbia verso lo sfruttamento degli animali e chiediamo a gran voce un circo pulito, senza sofferenza, fatto di artisti e non di animali usati e mostrati per il pubblico divertimento. Un circo senza sofferenza è possibile!". Gli attivisti di Animals Freedom invece confermano la volontà di organizzare una protesta a sorpresa e non autorizzata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 5 morti e 52 nuovi casi

  • Cronaca

    Coronavirus. Nessuna zona "rosso scuro" per l'Emilia-Romagna

  • Sport

    Dal lockdown non sai più vincere: Parma, che ti è successo?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento