menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Città al setaccio, controlli a tappeto con la polizia a cavallo nei parchi cittadini

Blitz degli agenti anche al parco Falcone Borsellino e nelle altre aree verdi in cui lo spaccio è ancora fiorente

Continuano i blitz e le retate delle forze dell'ordine nei quartieri e nei parchi della città. Nella giornata di ieri, martedì 25 settembre, la Questura di Parma ha portato avanti una serie di controlli antidroga che si sono concentrati nelle zone più calde della città e in particolare nelle aree verdi, più a rischio spaccio. Ci sono zone, quasi tutte ormai note, in cui i pusher spacciano ogni tipo di sostanza nelle ore del pomeriggio e della sera. Il blitz è scattato, tra l'altro, all'interno del parco Falcone Borsellino: gli agenti sono intervenuti in forze per contrastare lo spaccio di droga, in una zona in cui non si è mai interrotto. Le pattuglie dei poliziotti a cavallo invece, nel corso del pomeriggio, sono state impegnate in altri parchi cittadini: al Parco Nord gli agenti hanno perlustrato l'area verde a partire dalle ore 15. All'interno di questo parco, ad ogni ora del giorno, lo spaccio è fiorente: i cittadini avevano segnalato più volte le situazioni di degrado e soprattuto di vendita di droga, anche a ragazzini minorenni dopo l'orario scolastico. Nel corso dei controlli sono state sequestrate sostanze stupefacenti, segnalate e denunciate alcune persone: a breve l'aggiornamento sui dettagli dell'operazione, che è proseguita fino alle prime ore della serata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

  • Attualità

    Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento