Classifica del gradimento dei sindaci: Pizzarotti al 73esimo posto

Nell'indagine realizzata da Ipr Marketing per il Sole 24 Ore il primo cittadino di Parma si piazza al 73esimo posto che, se confrontato con il dato dell'anno scorso, 51esima posizione, rivela una perdita di ben 22 posizioni

Gradimento dei sindaci italiani. Secondo l'indagine realizzata da Ipr Marketing per il Sole 24 Ore il sindaco Federico Pizzarotti è tra quelli, sei su dieci secondo lo studio effettuato, che perdono consensi. Nell'indagine di quest'anno infatti il primo cittadino di Parma si piazza al 73esimo posto che, se confrontato con il dato dell'anno scorso, 51esima posizione, rivela una perdita di ben 22 posizioni. La classifica si basa su diversi dati relativi alle città prese in considerazione, come la qualità della vita. Per quanto riguarda la percentuale dei consensi Pizzarotti si attesta intorno al 49%, con una perdita del 4% rispetto all'anno scorso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento