rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Clienti e commercianti senza green pass: 50 multe

Controlli dei carabinieri: alcuni passeggeri dei bus hanno presentato il certificato verde di altre persone e sono stati denunciati

Clienti e commercianti di alcuni locali di città e provincia sono stati trovati senza Green pass o con il certificato verde scaduto. Alcuni passeggeri dei bus, poi, hanno esibito il Green pass di altre persone e sono stati denuciati. In totale i carabinieri, che hanno effettuato 4.500 controlli per il rispetto delle norme anticontagio, hanno elevato 50 sanzioni, tra privati e locali pubblici. Le persone multate non hanno rispettato le norme sul contenimento del Covid: dalle mascherine 'dimenticate', ai controlli assenti e alla mancanza del super green pass, obbligatorio ad esempio in ristoranti o bar. 

Nel corso delle verifiche a Fidenza è stato controllato un esercizio commerciale il cui titolare ha dichiarato che il green pass gli era appena scaduto e non aveva fatto in tempo a rifarlo. Dopo tre giorni i militari sono tornati per verificare se avesse fatto il tampone. Il gestore ha utilizzato la stessa scusa. Pertanto alla prima sanzione, fatta nel corso del primo controllo, se ne aggiunta una nuova.

A Borgo Val di Taro in un ristorante sono stati sanzionati gestore e cliente, in quanto stava pranzando con il green passa scaduto. Mentre a Parma, i carabinieri delle Stazioni di Vigatto e San Pancrazio hanno denunciato, per sostituzione di persona, un 22enne ed un 41enne. I due, nel corso di controlli da parte dei militari sui mezzi pubblici hanno mostrato la certificazione di una terza persona. Gli stessi sono stati anche sanzionati amministrativamente. 

Da evidenziare, il rispetto delle norme da parte di quasi tutta la cittadinanza. Significativo quanto accaduto nel territorio della Compagnia di Fidenza, dove il padre di un ragazzo ha chiamato il 112, dopo aver accompagnato il figlio alla cena di classe e questi lo ha avvisato che non gli erano stati controllati i green pass. La pattuglia è arrivata sul posto per la verifica e ha accertato che nel frattempo a tutti era stato richiesto il certificato verde .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clienti e commercianti senza green pass: 50 multe

ParmaToday è in caricamento