menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ghiaia, 160 grammi di cocaina in casa: arrestato un 23enne

Sperava di farla franca scappando, ma dopo un chilometro è stato fermato e arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. M.A. - un 23enne albanese - nascondeva nel suo monolocale 160 grammi di cocaina purissima per un valore sul mercato di 20 mila euro

Sperava di farla franca scappando, ma dopo un chilometro è stato fermato e arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Si tratta di M.A. - un 23enne albanese - che nascondeva in un monolocale di vicolo Basini 160 grammi di cocaina purissima, che sarebbero stati trasformati più o meno in 500 dosi, per un valore sul mercato di circa 20mila euro.

Il giovane spacciatore, la cui attività era già nota agli uomini della sezione Antidroga che lo controllavano da tempo, è stato bloccato martedì scorso, 12 novembre, proprio mentre stava uscendo di casa. Dopo l'inutile tentativo di fuga il 23enne è stato fermato in Piazzale della Pace. A quel punto gli agenti hanno perquisito il monolocale e, nascosti in un vaso nell'armadio, hanno trovato i 160 grammi di cocaina. M.A. - con precedenti contro il patrimonio, disoccupato e clandestino - è stato arrestato e condotto in via Burla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 134 contagi e 2 morti

  • Cronaca

    Omicidio di via Volturno: Patrick Mallardo non risponde al Gip

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento