In trasferta con la coca in auto: in manette 2 giovani di Salso

G.B. di 24 anni e M.S.A. di 31 anni, che erano in compagnia di una donna dominicana, sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza di Bolzano con 40 ovuli di coca in auto ed ora si trovano nelle carceri di Trento e Bolzano

Stavano percorrendo l'A22 nella zona di Bressanone con una Citroen Xsara Picasso piena di cocaina. Due giovani di Salsomaggiore Terne, G.B. di 24 anni e M.S.A. di 31 anni, che erano in compagnia di una donna dominicana, sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza di Bolzano ed ora si trovano nelle carceri di Trento e Bolzano.
 
Nella loro auto la Finanza ha trovato 40 ovuli di cocaina, destinata al mercato dell'Italia settentrionale, probabilmente anche al mercato parmigiano. La donna aveva anche 67 ovuli di cocaina nello stomaco. La droga è stata rinvenuta all'interno dell'auto grazie all'Unità cinofila antidroga: i cani hanno individuato il nascondiglio dove erano celati i 40 ovuli di cocaina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento