Cronaca

Cocaina, hashish e marijuana in casa: arrestato 25enne albanese

I poliziotti sono intervenuti all'interno di un'abitazione di Noceto

Un’articolata attività info-investigativa, inquadrata nell’ambito più ampio contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti e del crimine diffuso in genere, è stata svolta da personale della Sezione Antidroga della locale Squadra Mobile ed ha visto il suo epilogo nella giornata di venerdì 2 gennaio 2021. 

In questa giornata infatti gli investigatori della Polizia di Stato hanno verificato l’attendibilità di una segnalazione pervenuta al personale della Questura di Parma in merito ad una possibile attività di spaccio posta in essere da un cittadino di origine nordafricana. Gli accertamenti svolti sul soggetto hanno consentito di identificarlo compiutamente e di individuare la sua abitazione a Noceto.

Gli investigatori, pertanto, procedevano ad un’attività di appostamento e osservazione dell’immobile, al fine di riscontrare la segnalazione ed identificare i protagonisti dell’attività illecita che culminava, nella mattinata del 29, con il controllo di H.S., cittadino albanese classe 1995, osservato mentre usciva dall’appartamento.

L’uomo al controllo reagiva immediatamente con preoccupazione e nervosismo. La sua perquisizione, immediatamente svolta in loco, portava al rinvenimento di tre involucri termosaldati contenenti cocaina e delle chiavi dell’abitazione.

Qui, sul tavolo della cucina, è stata trovata ulteriore sostanza stupefacente del tutto simile per forma e confezionamento a quella rinvenuto indosso al soggetto. Si rinvenivano inoltre due bilancini di precisione ancora sporchi di sostanza stupefacente, 71,5 grammi di Hashish suddivisa in frammenti e 6,9 grammi di Marijuana, notando che alcune di queste dosi erano già confezionate con sacchetti in plastica di piccole dimensioni.

Occultata invece in un contenitore in plastica è stata rinvenuta una più consistente quantità di cocaina che ha portato il totale del sequestro relativo a questa sostanza a grammi 43,6.

Oltre alla droga gli operatori hanno sequestrato nell’appartamento 2 mila e 250 mila euro in contanti suddivisi in banconote di piccolo taglio, presumibile provento dell’attività illecita di spaccio.

Il cittadino albanese, regolare sul territorio nazionale, ma privo di una stabile occupazione e gravato da precedenti di polizia per reati contro la persona, il patrimonio e in relazione ad attività di spaccio di sostanze stupefacenti, al termine delle attività di perquisizione e sequestro è stato tratto in arresto dagli Agenti della Squadra Mobile per il reato di cui all’art. 73 c.1bis D.P.R. 309/1990.

Trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura di Parma come disposto dal Sostituto Procuratore della Repubblica di turno il soggetto è attualmente in attesa del giudizio con rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina, hashish e marijuana in casa: arrestato 25enne albanese

ParmaToday è in caricamento