Cronaca

Cocaina da Santo Domingo: arresti e perquisizioni anche a Parma

E' coinvolto anche il Comando dei Carabinieri di Parma nella maxi operazione avviata dalle prime ore di questa mattina dai Carabinieri in esecuzione dell'ordinanza del Gip dell'Aquila: 44 persone indagate, tra cui 29 dominicani

Coinvolge anche Parma la maxi operazione dei carabinieri contro il traffico internazionale di stupefacenti nelle Regioni Abruzzo, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia e Marche. Il Comando provinciale infatti è impegnato, dalle prime ore di questa mattina, nell'attività. Parma, tra l'altro, era stata protagonista di un'operazione con i corrieri della droga dominicani nel mese di marzo. L'operazione aveva portato all'arresto di 5 persone, che avevano in casa 45 ovuli di cocaina. 

Durante l'operazione ancora in corso sarebbero state arrestate cinque persone con l'accusa di traffico internazionale di stupefacenti. L'operazione è partitra dal Comando Provinciale dell'Aquila in esecuzione a un ordinanza del Gip dell'Aquila. Gli altri comandi coinvolti sono: Ascoli Piceno, Avellino, Brescia, Forlì-Cesena, Frosinone, Parma, Pescara, Reggio Emilia e Roma. 

Disposte inoltre 21 perquisizioni domiciliari nei confronti di altrettanti soggetti. In tutto risultano indagate a vario titolo 44 persone, 14 italiani, 29 dominicani e una colombiana. L'indagine ha permesso di tracciare le rotte dell'importazione dall'estero, in particolare dalla Repubblica Dominicana, di ingenti quantitativi di cocaina destinati al mercato del centro Italia. I particolari dell'operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 11.00 al Comando Provinciale Carabinieri dell'Aquila

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina da Santo Domingo: arresti e perquisizioni anche a Parma

ParmaToday è in caricamento