menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La discarica abusiva a Collecchio foto Gcr

La discarica abusiva a Collecchio foto Gcr

Collecchio, il Parma si allena di fianco ad una discarica abusiva

L'Associazione Gestione Corretta Rifiuti mostra, attraverso alcune immagini esplicite, la situazione di degrado dell'area vicino ai campetti usati dai gialloblù: teli di pastica, bidoni di collante

Collecchio. Una discarica a cielo aperto di fianco al campo di allenamento del Parma Calcio. A focalizzare il problema con una nota ed una serie di immagini esplicite l'Associazione Gestione Corretta Rifiuti. Il degrado è evidente, la situazione grave che "necessità di un intervento urgente e riparatore".

"Una discarica a cielo aperto a fianco dei campetti del Parma. A Collecchio i rifiuti sono una compagnia costante per gli allenamenti del Parma. Così i giocatori del settore giovanile hanno questa bella vista mentre si temprano per diventare i campioni di domani. La discarica contiene i resti di un vecchio campo sintetico in uso sui campetti ed assieme a questi detriti si sono accumulati altri rifiuti, come si può chiaramente vedere dalle foto. Una situazione incresciosa, che necessita di un intervento urgente e riparatore".

"Teli di plastica, bidoni di collante, residui di lavorazione, sacchetti ancora sigillati, un intero campo sintetico accartocciato ed abbandonato da chissà quanto tempo. A Collecchio urge un intervento. Capire chi è responsabile di questa inguardabile sfondo degli allenamenti. Ripristinare la situazione, addebitandone i costi a chi si è reso responsabile di questo abuso. Tra i tanti problemi che ha il nostro territorio in campo ambientale non è il caso di aggiungerne altri, proprio nel cuore della fede gialloblu. Speriamo che il prossimo campionato possa prendere avvio senza questa macchia".

foto: Associazione Gestione Corretta Rifiuti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 134 contagi e 2 morti

  • Cronaca

    Omicidio di via Volturno: Patrick Mallardo non risponde al Gip

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento