Ambiente, auto elettriche. Presto le colonnine pubbliche per ricaricarle

Le colonnine pubbliche sbarcheranno presto anche a Parma. Lo ha annunciato il presidente di Enel distribuzione Livio Gallo. In Emilia-Romagna la ricarica sarà alimentata a energia verde

Alcune colonnine per le auto elettriche sbarcheranno presto anche a Parma. Lo ha annunciato il presidente di Enel distribuzione Livio Gallo in occasione di una conferenza al Parlamento europeo sull'esperienza delle regioni nel campo delle mobilità elettrica. Gallo ha dichiarato che il progetto per la mobilità elettrica "é un successo e un riferimento per il nostro Paese e per l'Europa". A Parma, come a Piacenza, Reggio Emilia, Modena, Ferrara, Bologna, Imola, Faenza, Forlì, Ravenna, Cesena e Rimini verranno installate colonnine pubbliche di ricarica per gli eco-mezzi alimentati a corrente elettrica.

La tecnologia “non è più quella di un prototipo: il 2013 sarà l'anno in cui comincerà ad esserci più disponibilità di queste vetture, con costi accessibili e batterie con prestazioni capaci di coprire 200 km", considerando che secondo le stime di Enel "la distanza media percorsa è di 50 km al giorno per l'80% delle persone". Il modello di ditribuzione dell'azienda prevede "facilità di accesso alle colonnina di ricarica, con integrazione in reti intelligenti e servizi al cliente". E la ricarica di corrente elettrica in Emila-Romagna sarà solo alimentata da energia verde. "La ricarica - ha detto Gallo - sarà effettuata con rinnovabili, questo è l'accordo con la Regione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento