Cronaca

Ambiente, auto elettriche. Presto le colonnine pubbliche per ricaricarle

Le colonnine pubbliche sbarcheranno presto anche a Parma. Lo ha annunciato il presidente di Enel distribuzione Livio Gallo. In Emilia-Romagna la ricarica sarà alimentata a energia verde

Alcune colonnine per le auto elettriche sbarcheranno presto anche a Parma. Lo ha annunciato il presidente di Enel distribuzione Livio Gallo in occasione di una conferenza al Parlamento europeo sull'esperienza delle regioni nel campo delle mobilità elettrica. Gallo ha dichiarato che il progetto per la mobilità elettrica "é un successo e un riferimento per il nostro Paese e per l'Europa". A Parma, come a Piacenza, Reggio Emilia, Modena, Ferrara, Bologna, Imola, Faenza, Forlì, Ravenna, Cesena e Rimini verranno installate colonnine pubbliche di ricarica per gli eco-mezzi alimentati a corrente elettrica.


La tecnologia “non è più quella di un prototipo: il 2013 sarà l'anno in cui comincerà ad esserci più disponibilità di queste vetture, con costi accessibili e batterie con prestazioni capaci di coprire 200 km", considerando che secondo le stime di Enel "la distanza media percorsa è di 50 km al giorno per l'80% delle persone". Il modello di ditribuzione dell'azienda prevede "facilità di accesso alle colonnina di ricarica, con integrazione in reti intelligenti e servizi al cliente". E la ricarica di corrente elettrica in Emila-Romagna sarà solo alimentata da energia verde. "La ricarica - ha detto Gallo - sarà effettuata con rinnovabili, questo è l'accordo con la Regione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente, auto elettriche. Presto le colonnine pubbliche per ricaricarle

ParmaToday è in caricamento