rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Colorno

Colorno, accoltella la moglie all'addome e scappa: trovato morto in via San Severino

Secondo le prime ricostruzioni il cadavere ritrovato stamattina é di un 54enne di origine albanese che nella serata di ieri, 1° novembre, ha accoltellato la moglie di 45 anni all'addome e poi é fuggito

Un uomo di 54 anni di origine albanese, residente in via Roma a Colorno, é stato ritrovato morto sotto un albero in via Sanseverino, vicino la chiesa a poca distanza da casa. Di lui si erano perse le tracce domenica sera intorno alle 22 dopo che, a seguito di una lite, aveva accoltellato la moglie di 45 anni all'addome.

Il cinquantaquattrenne era scappato da casa al rientro di uno dei due figli, che aveva soccorso la madre e chiamato il 118. Appena dopo sono stati allertati i carabinieri che, mentre la donna veniva ricoverata in rianimazione con prognosi riservata, si sono messi sulle tracce del marito. Questa mattina, con l'arrivo della luce, il cadavere é stato ritrovato, sembrerebbe da un volontario dell'Avis che passava nella zona.

viasanaseverino-2

I Carabinieri hanno effettuato i primi rilievi sul posto e da quello che emerge non ci sarebbero traumi evidenti sul corpo, dovuti eventualmente a  morta violenta. Da quanto hanno appreso i militari il cinquantaquattrenne soffriva di seri problemi cardiaci, quindi non é esclusa la morte per arresto cardiocircolatorio. Solo l'autopsia del medico le legale potrà chiarire altre eventuali cause, per esempio se si sia trattato di suicidio. Sulle cause che hanno indotto l'uomo ad accoltellare la moglie non ci sono ancora certezze, ma pare che abbia agito d'impeto al culmine del litigio con la donna. Le condizioni di salute della signora sarebbero stabili anche se gravi.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colorno, accoltella la moglie all'addome e scappa: trovato morto in via San Severino

ParmaToday è in caricamento