Colorno, furto nel cantiere della Vera srl: in manette 2 giovani colornesi

Grazie alla segnalazione di un cittadino il 36enne C. E., originario di Salerno ma residente a Colorno e il 20enne B.L sono stati arrestati in flagranza di reato. In auto avevano gli attrezzi per lo scasso

I carabinieri di Colorno, con il supporto del Nucleo Radiomobile di Fidenza, nella notte appena trascorsa hanno arrestato due colornesi in flagranza di furto aggravato. Verso le 4 di notte grazie alla segalazione di un cittadino che stava transitando in zona: nella frazione di San Rocco di Colorno aveva infatti notato movimenti sospetti nei pressi del cantiere edile della ditta Vera srl. Giunti sul posto i Carabinieri hanno notato un'Opel Astra grigia allontanarsi a tutta velocità dalla zona del cantiere.

I militari hanno inseguito i due malviventi, prima in auto e poi a piedi e li hanno raggiunti nelle campagne circostanti la strada. Il 36enne C. E., originario di Salerno ma residente a Colorno e il 20enne B.L., originario della Calabria e residente a Colorno, sono stati arrestati per tentato furto aggravato. Entrambi avevano predecenti per furto. In auto i Carabinieri hanno trovato gli attrezzi da scasso con i quali probabilmente stavano cercando di entrare all'interno del cantiere. Stamattina i due hanno affrontato il processo per direttissima. I due arrestati all’esito del giudizio di convalida dell’arresto si sono visti rinviare all’udienza del giorno 11: il Giudice della convalida ha disposto la custodia cautelare in carcere

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento