Le punta un coltello alla gola e le prende il pc: arrestato dalla Polfer

E' accaduto sul treno Pesaro-Piacenza. Un tunisino di 30 anni ha minacciato una donna con un coltello e, dopo averla derubata, è scappato nella stazione di Fidenza dove è stato fermato dagli agenti

Agenti Polfer

Un tunisino di 30 anni, senza fissa dimora, è stato arrestato dagli agenti della polizia ferroviaria di Fidenza per rapina. La sera del 27 aprile, ma la notizia è stata resa nota oggi, aveva infatti rapinato armato di un coltello, una viaggiatrice sul treno regionale Pesaro-Piacenza. Attorno alle 21,30, quando il convoglio stava per entrare nella stazione di Fidenza, l'uomo è entrato in azione: si è calato un cappuccio in testa, ha puntato alla gola della donna un oggetto rigido, quasi sicuramente un coltello, e in pochi attimi le ha strappato di mano un computer portatile che aveva in grembo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna, una trentunenne di Rimini che stava recandosi a Milano, ha iniziato ad urlare ed il rapinatore, raggiunta velocemente l'uscita, è sceso sul binario della stazione per darsi alla fuga. Qui però è stato inizialmente fermato da un altro viaggiatore che aveva sentito le grida d'allarme, ne è nata una breve colluttazione che però non ha fermato il tunisino, fuggito verso l'esterno della struttura ferroviaria. Ma dopo pochi minuti è stato raggiunto, identificato ed arrestato dagli agenti della Polfer di Fidenza. Ora è nel carcere di via Burla a Parma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento