menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Strada Nuova, 17 piante di marijuana in mansarda: 33enne in manette

Quando i carabinieri hanno bussato alla porta di casa, ha aperto la madre che non ne sapeva nulla. Il giovane, con precedenti penali, è stato accusato di coltivazione di stupefacenti ai fini di spaccio

Una soffiata ai carabinieri ed è scattata la perquisizione. I militari si sono recati in via Strada Nuova dove, in una mansarda, un giovane di 33 anni aveva installato una vera e propria piantagione di marijuana. Ben 17 piante, pronte per essere potate e portate "sul mercato". Quando hanno bussato, ha aperto la madre che ovviamente era all'oscuro di tutto. Il 33enne, B.N., che ha diversi precedenti penali e risulta essere nullafacente, è stato arrestato con l'accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento