Cronaca Centro / Viale Tanara

Viale Tanara, 40 anni fa fu ucciso Mario Lupo: Parma lo ricorda

Ieri pomeriggio molte persone si sono radunate di fronte alla targa che ricorda l'operario militante di Lotta Continua ucciso a coltellate da un gruppo di neofascisti il 25 agosto del 1972

Commemorazione in viale Tanara per il 40esimo anniversario dell'omocidio di Mariano Lupo, operaio meridionale assassinato da un gruppo di neofascisti il 25 agosto 1972, di fronte alla sede dell'ex cinema Roma. Nel pomeriggio di ieri molte persone si sono raccolte di fronte alla targa a lui dedicata ed hanno posto dei fiori in suo ricordo.

Presenti le associazioni partigiane, la presidente dell'Anpi provinciale Gabriella Manelli ha anche preso la parola al megafono per ricordare le terribili vicende di quegli anni. A Pier Michele Pollutri il compito, come da tradizione, di aprire la commemorazione. Saverio Ferrari dell'Osservatorio democratico delle nuove destre, uno dei massimi esperti di neofascismo in Italia, ha ricordato la presenza oggi di molti gruppi eversivi legati all'estrema destra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Tanara, 40 anni fa fu ucciso Mario Lupo: Parma lo ricorda

ParmaToday è in caricamento