Cronaca

Imprese in crisi, il 6 maggio i commercianti protestano sotto il Comune

I grandi Centri Commerciali ai limiti della città schiacciano il commercio storico' del centro cittadino. Il lavoro così se ne va. Il presidio alle 11 sotto ai Portici del Grano per chiedere credito alle imprese e semplificazioni

L'ultima protesta dei commercianti sotto al Comune

Il commercio è in crisi, le aziende chiudono. E i grandi Centri Commerciali ai limiti della città schiacciano il commercio storico' del centro cittadino. Il lavoro così se ne va. Gli ultimi dati riportati dallo studio Unioncamere-Camera di Commercio su Parma sono impressionanti: tutti i settori sono in calo, la vendita al dettaglio, soprattutto per il settore abbigliamento, si è drasticamente ridotta. I commercianti hanno deciso di scendere in piazza. Lunedì 6 maggio alle ore 11 l'appuntamento è sotto i portici del Grano, a vista dalle finestre del Comune di Parma. Una manifestazione per chiedere la riduzione della pressione fiscale nazioanale e locale, semplificazioni burocratiche, credito alle imprese e lavoro. L'iniziativa di protesta è promossa da Confesercenti Parma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprese in crisi, il 6 maggio i commercianti protestano sotto il Comune

ParmaToday è in caricamento