Comune, filo diretto web con i cittadini. Ciclosi: "Scrivetemi qui"

Da oggi chi vuole contattare il nuovo commissario straordinario può scrivere una mail a mario.ciclosi@gmail.com. Il commento: "Desidero che i cittadini possano essere ascoltati e seguiti"

Mario Ciclosi

Da oggi il rapporto tra i cittadini e i vertici dell'Amministrazione comunale è ancora più semplice e diretto. Chi, infatti, vuole contattare il nuovo commissario straordinario del Comune Mario Ciclosi, può farlo  scrivendo direttamente all'indirizzo di posta elettronica  mario.ciclosi@gmail.com, operativo già da questa mattina.

Viene così offerto a tutti uno strumento diretto  per porre domande, segnalare situazioni meritevoli di attenzione, esprimere opinioni e valutazioni rispetto all'attività del Comune di Parma.
 
"Desidero - tiene a sottolineare il commissario Ciclosi - che i cittadini  possano essere  ascoltati e seguiti; auspico che il muncipio possa essere considerato un punto di riferimento,  la casa comune, nel segno della trasparenza; da parte mia,  assicuro il massimo impegno per affrontare con tempestività le esigenze della comunità di Parma".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento