menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune stanzia 184 mila euro per interventi nelle scuole

Interventi di manutenzione ordinaria

Via libera della Giunta allo stanziamento di 184 mila euro per interventi di manutenzione ordinaria in varie scuole della città. L'assessorato ai lavori pubblici, guidato da Mcihele Alinovi, ha programmato, infatti, lavori in vari istituti scolastici cittadini. Gli interventi saranno in carico alla società di scopo Parma Infrastrutture SpA ed interesseranno i seguenti plessi scolastici: Micheli, Mongolfiera, Don Cavalli, Salvo D’Acquisto, Toscanini, Parmigianino, Fra Salimbene, Adorni. I lavori di manutenzione ordinaria sull'edilizia scolastica riguardano la manutenzione delle strutture di diversi edifici scolastici che necessitano di sostanziali opere di manutenzione dei serramenti. Al fine di migliorarne la funzionalità e la qualità del servizio; gli interventi progettati sono volti principalmente alla riparazione e revisione di tutti gli apparati di movimentazione delle tende oscuranti e tapparelle, oltre alla sostituzione, dove necessario, dei serramenti di quei plessi scolastici che ne hanno segnalato la necessità. Per questo è stato sviluppato il progetto denominato: “Interventi di manutenzione inerenti serramenti ed opere murarie dei plessi scolastici: Micheli, Mongolfiera, Don Cavalli, Salvo D’Acquisto, Toscanini, Parmigianino, Fra Salimbene, Adorni”, che prevede l’esecuzione di interventi di manutenzione ordinaria riguardanti il ripristino dei serramenti e sistemi di oscuramento che verrà messa in atto nei prossimi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 88 nuovi contagi e 4 decessi

  • Cronaca

    Viarolo: via i mezzi pesanti dal centro abitato

  • Cronaca

    I parmigiani e il vaccino: aumentano gli scettici

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento