menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casa, i movimenti 'occupano' l'Albo Pretorio: incontro con l'assessore Rossi

E' in corso un incontro con l'assessore al Welfare Rossi dopo l'ingresso degli attivisti del Movimento Lotta per la Casa in Comune sulla situazione degli occupanti del Cinema Lux e dello Spazio popolare autogestito Sovescio

Nuova iniziativa stamane da parte del movimento di lotta per la casa di Parma. Un gruppo di attivisti di Rete Diritti in Casa, Spazio Popolare Autogestito Sovescio, ex-cinema Lux occupato e Art Lab, è entrato nella sede del Comune in Piazza Garibaldi, presso l'Albo Pretorio, per chiedere un incontro con il sindaco. Hanno protestato insieme alle famiglie occupanti, per chiedere un incontro con il sindaco Pizzarotti. "Sono due settimane -sottolinea uno degli attivisti dello Spazio Popolare Sovescio- che attendiamo l'incontro che il sindaco ci aveva promesso l'ultima volta e lo sgombero degli spazi occupati è sempre più imminente. Così oggi abbiamo deciso di venire in Comune per protestare il fatto che non è ancora stato fissato l'appuntamento". 

Dopo una serie di trattative gli attivisti sono riusciti a ottenere un incontro, ancora in corso, con l'assessore al Welfare Laura Rossi per discutere della situazione delle famiglie che occupano abusivamente il Cinema Lux e via Bixio nello spazio popolare autogestito Sovescio. L'incontro con il sindaco Pizzarotti si terrà lunedì mattina. Al termine ci sarà la prima puntata di un Tavolo, accettato oggi dall'assessore Rossi durante il confronto con gli attivisti, per la ricerca di una soluzione alternativa in vista degli sgomberi imminenti dei nuclei famigliari da via Bixio e dall'ex cinema Lux. 

Risale all'8 aprile scorso l'incontro del sindaco Pizzarotti con i rappresentanti dei 37 occupanti degli stabili, durante il quale il sindaco aveva garantito che non ci sarebbero stati sgomberi nell'immediato. Un dialogo aperto tra le parti, con il blocco temporaneo dell'esecutività del provvedimento che però non è stato revocato.



 

Potrebbe interessarti: https://www.parmatoday.it/cronaca/casa-presidio-prefettura-sgomberi-polemiche.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/ParmaToday

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

  • Attualità

    Mercateinfiera rinnova l'appuntamento ad ottobre 2021

  • Cronaca

    Il Giro d'Italia passa da Parma

  • Attualità

    Meteo: ecco che tempo farà nel week end del 1° Maggio

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento