Comune di Parma: restyling e nuova veste per il sito internet

Il nuovo sito internet del Comune di Parma si chiama semplicemente “Parma”, ma la “m” ha la forma di cuore, o di scudo, a sottolineare contemporaneamente l’amore per la città e a richiamare la sua origine in epoca romana

Il sito Internet del Comune si presenta da oggi con una veste completamente nuova, più accattivante, più “navigabile”, più facile da consultare, più ricco di notizie, in sostanza diversamente organizzato a misura di cittadino e utente che cerca informazioni sull’attività del Comune oppure documenti e modalità di accesso ai servizi. Il back end, ovvero il “motore” gestionale che opera dietro le quinte del portale del Comune, è rimasto sostanzialmente invariato; il restyling del portale è stato progettato per valorizzare al meglio le opportunità da esso offerte, cercando di mediare la tecnologia con una nuova usabilità delle informazioni proposte.

“E’ più leggibile – ha commentato il sindaco Federico Pizzarotti nell’incontro di presentazione in Municipio – più graficamente adatto ai tempi, frutto di un intenso lavoro dei servizi interni del Comune e di IT City per dare alla città uno strumento utile non solo per conoscere il Comune ma anche per interagire e per sbrigare on line tante pratiche che fino a qualche tempo fa richiedevano la presenza fisica presso gli uffici comunali”. Soddisfatto del risultato anche l’assessore ai servizi e innovazione Giovanni Marani: “Utilizzando il CSM esistente – ha affermato – quindi senza costi aggiuntivi e senza ricorrere ad interventi sostanziali esterni, abbiamo puntato a razionalizzare i contenuti e a favorire l’interazione fra Comune e cittadini, in modo che il sito sia prima di tutto uno strumento al loro servizio. Nei prossimi mesi completeremo l’opera popolando in modo uniforme i canali tematici che già sono stati attivati”.

L’intervento non ha comportato, se non in modo assolutamente marginale, ricorso a consulenti esterni: il design è stato realizzato dallo staff Comunicazione del Comune, mentre la programmazione e produzione è stata realizzata da IT City. Il lavoro si è sviluppato in due direzioni principali: da una parte si è progettato un restyling visivo e semantico che permettesse all’utente delle informazioni una lettura più facile e piacevole; dall’altra parte si è lavorato sodo sui contenuti per ottimizzare al meglio la miriade di siti satellite esterni al portale istituzionale del Comune ma comunque riconducibili all’Ente e, pertanto, difficilmente raggiungibili e poco identificabili.

Ora inizia la seconda fase: occorre riqualificare i contenuti di molte pagine, cercando di coordinarli al nuovo concept visivo e, soprattutto, ricostruire la struttura logica e visiva di tutti i settori di attività del Comune che, nel nuovo portale, verranno comunicati come canali tematici. La struttura del sito è una classica struttura a tre colonne con scorrimento verticale. In home page la prima colonna, a sinistra, più larga rispetto alle altre, è dedicata alle notizie, mentre la seconda, centrale, propone video, immagini, agenda, tag cloud e tutti i comunicati stampa; la terza, a destra, contiene accesso ai servizi, progetti, contatti, applicazioni e collegamenti ai social network del Comune: “twitter”, flikr per le immagini, you tube per i filmati e presto anche pinterest .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre dalla home page, ma in alto, su bande orizzontali, si accede direttamente a struttura istituzionale del Comune, servizi, atti e bandi, notizie e contatti. Nelle due righe sottostanti si trovano i pulsanti per l’accesso diretto alle pagine dedicate ai diversi settori dell’ente. Le pagine interne sono tutte realizzate con la stessa struttura organizzativa.  Con la nuova organizzazione, dalla home page del sito si arriva con un clic praticamente a tutte le attività del Comune di Parma, che anche in questo modo vuole essere sempre più aperto, trasparente e accessibile ai cittadini, che, entrando nel sito del Comune, devono sentirsi un po’anche a casa loro, e soprattutto devono trovare tutto quanto può servire per rendere meno problematico il rapporto con la burocrazia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento