menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune: prosegue il piano di potature di messa in sicurezza e abbattimenti degli alberi

Abbattimenti al Parco di Via Mafalda di Savoia, in Via Pelacani, all’ingresso e nel Parco della Cittadella, in Via Passo Buole, in Viale delle Rimembranze, in Via Magenta, in Via Solferino, in Piazzale Salvo d'Acquisto, in Piazzale Picelli, in Piazzale Bertozzi e in Via Abbeveratoia

Prosegue, secondo il calendario stabilito dal Comune, il piano degli interventi di potatura per la messa in sicurezza e abbattimenti di alcuni alberi, dopo che sono state effettuate le opportune verifiche fito sanitarie. Per questo, l'assessorato ai Lavori Pubblici, guidato da Michele Alinovi, ha stanziato circa 40 mila euro. Si è, infatti, conclusa la fase di monitoraggio e controllo della stabilità delle alberature afferenti il patrimonio comunale, per cui sono stati stanziati circa 26 mila euro. Le piante, analizzate dalla ditta incaricata, sono circa 1.340. Il 7% sono risultate pericolose per cui sono stati previsti interventi ad hoc, che vanno da una potatura di messa in sicurezza (studiata in modo specifico per ogni alberatura) all'abbattimento (nei casi estremi) . Le restanti 1.241 piante, cioè il 93%, sono in buona salute, per cui sono stati previsti, dove necessario, lievi interventi di normale potatura. L'indagine ha interessato le alberature in numerosi Parchi e strade della città (fra cui il Parco Santa Rita da Cascia, il Parco di Via Monte Penna, il Parco del Dono, il Parco degli Alpini, il Parco della Cittadella). Tra la fine di febbraio e i primi di Marzo, quindi, si concluderà il programma legato all'indagine con gli interventi di potatura per messa in sicurezza e abbattimenti nel Parco di Via Mafalda di Savoia, in Via Pelacani, all’ingresso e nel Parco della Cittadella, in Via Passo Buole, in Viale delle Rimembranze, in Via Magenta, in Via Solferino, in Piazzale Salvo d'Acquisto, in Piazzale Picelli, in Piazzale Bertozzi e in Via Abbeveratoia. Agli abbattimenti seguirà, nelle settimane successive, la messa a dimora di esemplari arborei della stessa specie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento