menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune - Riqualificazione energetica immobili: finanziatori cercasi

Il Comune di Parma ha pubblicato un avviso pubblico rivolto ad istituti di credito e società finanziarie disponibili a creare strumenti di credito agevolato destinati a sostenere interventi di riqualificazione energetica su edifici privati

Il Comune di Parma ha pubblicato un avviso pubblico rivolto ad istituti di credito e società finanziarie disponibili a creare strumenti di credito agevolato destinati a sostenere interventi di riqualificazione energetica su edifici privati. La proposta viene formulata in attuazione  dei progetti approvati dal Patto dei Sindaci (PAES), fra i quali figurano "Condomini sostenibili" e appunto "Fondo Rotativo per il progetto europeo Infinite Solutions". Banche e finanziarie avranno tempo un mese per aderire alla proposta del Comune: le manifestazioni di interesse dovranno infatti pervenire entro l'8 aprile.

L'utilizzo del fondo sarà riservato ai piccoli proprietari immobiliari per finanziare interventi  in materia di efficienza energetica degli immobili,  su impianti termici (ad esempio installazione di valvole termostatiche), impianti elettrici,  attivazione di fonti rinnovabili e involucri (cappotto esterno, isolamento tetto, sostituzione serramenti). L'obiettivo del Patto dei Sindaci è di ridurre del 20% entro il 2020 le emissioni di anidride carbonica in atmosfera. Da qui, per Parma, la proposta di finanziamenti tramite il fondo rotativo e Condomini Sostenibili, per i quali si pone un obiettivo ambizioso: la riqualificazione energetica di mille condomini privati entro il 2020.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma torna in zona gialla: cosa cambia

  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento