Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Con la droga in macchina e un chilo di hashish al bar: in manette un pusher

Un 31 marocchino è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

Presi in auto con la droga. E' finito in manette un 31enne di origine marocchina, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I fatti risalgono alla scorsa notte quando, durante un servizio finalizzato al contrasto e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti i Carabinieri della Stazione di Sorbolo Mezzani, a Mezzano Inferiore in via Martiri della Libertà, hanno fermato un’auto con a bordo due persone. Un 31enne di origine marocchina ed una 31enne italiana, domiciliati in paese.

Sotto al sedile c'era una bustina trasparente contenente 34 grammi di cocaina e la somma di cinquecento euro. Nel corso della perquisizione la donna che era in macchina ha dichiarato che, introno alle 20.30 insieme al compagno, si era recata nei pressi di un bar del paese, dove l'uomo ha lasciato una busta della spesa di colore blu.

La pattuglia ha raggiunto il bar e presi contatti con il gestore ha chiesto in effetti conferma. L’uomo ha ammesso di aver ricevuto in consegna una busta. Dentro c'era un involucro, avvolto in un panno rosso, sigillato con del nastro.  Peso totale: un chilo. Dentro c'erano 10 panetti di hashish dal peso di 100 grammi l'uno, confezionati singolarmente con una busta trasparente. Al termine delle formalità di rito il 31enne è stato arrestato per detezione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. La droga rinvenuta, assieme al denaro contante, sequestrata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con la droga in macchina e un chilo di hashish al bar: in manette un pusher

ParmaToday è in caricamento