Raccontaci il tuo peggior incubo! puoi vincere un ingresso a Halloween bardi night 2012

Raccontaci il tuo peggior incubo! Puoi vincere un biglietto di ingresso omaggio all’evento “Oblivion, fuga dall’incubo – Halloween Bardi Night 2012” alla Fortezza di Bardi mercoledì 31 ottobre. Per partecipare, spedire il racconto entro mercoledì 10 ottobre.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Non tutti gli incubi vengono per nuocere: soprattutto se, raccontandoli e mettendoli nero su bianco servisse a liberartene una volta per tutte! C'è chi sogna di essere inseguito a perdifiato, più cerca di correre all'impazzata e più le gambe sono inchiodate al suolo. Chi teme di restare senza vestiti come l'imperatore nelle celebre fiaba. Chi è terrorizzato di poter cadere da vertiginose altezze e chi vive l'incubo ricorrente di non trovare più la via di casa in luoghi che mutano scenario in continuazione. Ci sono incubi legati a paure reali e altri inconsci tutti da decifrare. Se vuoi provare e raccontare il tuo peggior incubo in una e-mail potrai vincere, se verrai scelto nell'ambito di un mini "acchiappa-incubi" indetto da Associazione ludico-culturale Oltre Lo Specchio, un biglietto omaggio per partecipare mercoledì 31 ottobre 2012 by night all'evento "Oblivion, fuga dall'incubo - Halloween Bardi Night 2012" in programma alla Fortezza di Bardi (Parma).

Unica clausola: spedire il tuo racconto entro mercoledì 10 ottobre 2012 all'indirizzo e-mail info@oltrelospecchio.com. Se verrai scelto riceverai la comunicazione ufficiale via e-mail. E' necessario pertanto che tu firmi con i tuoi dati identificativi (nome, cognome, città di provenienza, e-mail) il contenuto della mail.

Oblivion - Fuga dall'Incubo. La Fortezza di Bardi, si erge su una rupe di puro Diaspro Rosso: catalizzandone l'energia, come un gigantesco Geomante - come spiegano gli animatori dell'evento - un antico rituale può spalancare porte che non dovrebbero mai essere aperte, ingressi che devono rimanere sigillati, oscuri passaggi che conducono ad un altro mondo, in cui albergano le proiezioni stesse dei peggiori incubi celati nel subconscio. Riuscirete a squarciare il velo che ammanta il Castello e a riemergere dalle tenebre generate della vostra stessa mente? Questo l'incipit della terza nuovissima edizione della Bardi Halloween Night, un must ormai per gli amanti del genere "da paura" che ogni anno richiama migliaia di persone.

La partecipazione a "Raccontaci il tuo peggior incubo" non ha costo alcuno tranne la spedizione della e-mail. La prenotazione, invece, per chi volesse partecipare con certezza all'evento Oblivion fuga dall'incubo è obbligatoria. Il costo del biglietto è 25 Euro a persona.

Link per prenotare l'evento: https://www.castellodibardi.it/index.php/component/proforms/eventi-speciali/halloween-bardi-night.html

Evento a cura di SocioCulturale coop. soc. onlus e Cooperativa Parmigianino di Fontanellato - gestori del Castello - con associazione ludico-culturale Oltre Lo Specchio.

Tel. 333.2362839. E-mail: fortezzadibardi@libero.it -coop.parmigianino@tin.it - www.castellodibardi.it

Possibilità di cenare prima e dopo l'evento nei ristoranti, trattorie, pub e nelle locande del paese: presentando il biglietto d'ingresso all'evento, potrete usufruire di menù convenzionati.

Le informazioni degli eventi sono state fornite dagli organizzatori degli eventi in carnet. Il presente testo è stato autorizzato da SocioCulturale coop. soc. onlus e Cooperativa Parmigianino di Fontanellato - gestori del Castello - con associazione ludico-culturale Oltre Lo Specchio. L'ufficio stampa declina ogni responsabilità in caso di variazioni o descrizioni non pertinenti.

 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento