Consegna le pizze a bordo del monopattino rubato: denunciato 20enne

Il mezzo è stato rilevato dal proprietario grazie al sistema Gps: i poliziotti hanno bloccato il ragazzo

Stava consegnando le pizze, con l'apposito zaino per la consegna del cibo d'asporto, ma si trovava su un monopattino rubato. Un cittadino pakistano di 20 anni è stato fermato dai poliziotti e denunciato per ricettazione nella notte tra venerdì e sabato. Erano da poco passata l'una e mezza quando un cittadino ha chiamato il 113: il monopattino che nel pomeriggio avevano rubato alla figlia 15enne era localizzato, grazie al sistema Gps, tra via Piave e via Gorizia. Gli agenti delle Volanti sono andati sul posto ed hanno individuato il monopattino, condotto dal ragazzo che stava consegnando le pizze. Il giovane, scosso per il controllo, ha detto ai poliziotti di aver comprato il monopattino per 50 euro da un altro giovane in via Mazzini. I poliziotti hanno denunciato il 20enne per ricettazione e restituito il monopattino al legittimo proprietario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoratori si ribellano: "Il 15 gennaio apriremo nonostante i divieti"

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Parma scongiura la zona rossa

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Dal 16 gennaio Parma rischia la zona rossa

Torna su
ParmaToday è in caricamento