menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quartieri | Sorteggiati 650 cittadini ai quali il Comune proporrà la candidatura

E' partita ufficialmente la macchina elettorale in vista dell'elezione diretta dei Consigli dei Cittadini Volontari (CCV) nei 13 quartieri cittadini, prevista nella settimana dal 18 al 24 aprile

Il primo atto è stato il sorteggio dalle liste anagrafiche delle 650 persone alle quali verrà offerta la possibilità di essere inserite nella lista dei candidati per il quartiere di appartenenza, affiancandosi agli auto-candidati che potranno proporsi autonomamente, ma che - a differenza dei cittadini estratti a sorte - dovranno presentare almeno 25 firme di persone residenti nel quartiere a sostegno della loro candidatura. Il sorteggio è avvenuto questa mattina in Municipio, alla presenza del vicesindaco Nicoletta Paci, sotto l'egida  della commissione elettorale, materialmente eseguito dai funzionari di IT City, che in pochi minuti hanno dato corso all'estrazione dei 650 nominativi, dai quali potrebbero arrivare in lista fino ad un massimo 15 candidati sorteggiati sui 50 in lizza per ciascun quartiere. 

Il sorteggio  è stato operato su una base di 159.418 residenti sopra i 16 anni, compresi cittadini extracomunitari con almeno tre anni di "anzianità di residenza", di cui 74.680 maschi e 84.738 femmine, alternando un uguale numero di uomini e donne in tutti i quartieri. Nei prossimi giorni i cittadini sorteggiati riceveranno una lettera del Comune con l'invito ad entrare in lista, semplicemente compilando il modulo di candidatura entro il 17 marzo. Nel caso in cui, fra i 50 sorteggiati per ciascun quartiere, ci fosse l'accettazione di parte di oltre 15 candidati, si provvederà, tramite apposito sorteggio, a riportare il numero entro quello previsto dal regolamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa dal 1° marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento