menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consiglio, Pizzarotti e la Giunta abbandonano l'aula. Nuzzo: "Distanza dal ruolo istituzionale"

Dopo il Consiglio Comunale del 10 febbraio, durante il quale il sindaco Pizzarotti e la Giunta sono usciti dall'aula alla richiesta, da parte dell'opposizione, delle dimissioni dell'assessore al Welfare Laura Rossi, Mauro Nuzzo commenta a caldo la situazione

Dopo il Consiglio Comunale del 10 febbraio, durante il quale il sindaco Pizzarotti e la Giunta sono usciti dall'aula alla richiesta, da parte dell'opposizione, delle dimissioni dell'assessore al Welfare Laura Rossi, Mauro Nuzzo commenta a caldo la situazione e critica ancora una volta le scelte del sindaco: "Vi é sempre un residuo di speranza a che si cambi metodo, e per ora si resta in attesa". La mozione di richiesta delle dimissioni è stata poi bocciata con 11 favorevoli e 16 contrari. 

"Sono andato via -scrive Mauro Nuzzo- verso la fine del Consiglio comunale per eccesso di ribasso. Trovo squalificante stare al gioco del sindaco che parla di condivisione e non approfitta della seduta consiliare per farla questa condivisione in modo costruttivo. Anche e sopratutto davanti ad una richiesta di dimissioni dell'assessore si dovrebbe dimostrare la capacità di dialogo, di confronto e di costruzione di un percorso comune. Il Consiglio comunale parla alla città e da rappresentanti dei cittadini é composto. Sceglie invece di svuotare il ruolo del Consiglio comunale e si arrocca sulle sue posizioni.

Sceglie il gesto politico della fuoriuscita sua e della giunta tutta, dimostrando distanza dal ruolo istituzionale, dal rispetto delle dinamiche democratiche a cui é chiamato e dal ruolo di primo interprete  del senso di comunità che il suo agire dovrebbe rappresentare. Duole dover registrare con amarezza la inutilità riservata a consiglieri e organo consiliare. Vi é sempre un residuo di speranza a che si cambi metodo, e per ora si resta in attesa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento