Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Controlli antidroga con i cani: pusher 17enne sorpreso al Parco Nord con l'hashish

I carabinieri hanno effettuato alcuni blitz nelle aree verdi della città e nelle zone a rischio spaccio: denunce e segnalazioni

Giornata di controlli dei carabinieri nei parchi cittadini e nelle zone più a rischio spaccio della città di Parma. Ieri, 26 febbraio, i militari di Parma, supportati dall'unità cinofila di Bologna, hanno scandagliato i quartieri della città e le aree verdi, alla ricerca di pusher e droga che sempre più spesso viene nascosta dagli spacciatori in anfratti, vicino alle panchine, nelle siepi e sugli alberi. All'interno del parco Nord un nigeriano di 43 anni è stato identificato e denunciato per evasione: avrebbe dovuto essere agli arresti domiciliari ed invece era nell'area verde, al di fuori della sua abitazione. I controlli all'interno del parco Ducale con i cani hanno portato al sequestro di 120 grammi di marijuana e di 20 grammi di hashish. Un giovane parmigiano di 17 anni è stato sorpreso al parco Nord con 17 grammi di hashish ed è stato denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti. Quattro giovani maggiorenni, due parmigiani e due stranieri, sono invece stati segnalati in Prefettura come assuntori di droga. 

[

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antidroga con i cani: pusher 17enne sorpreso al Parco Nord con l'hashish

ParmaToday è in caricamento