rotate-mobile
Cronaca

È ubriaco e viene fermato dalla Polizia locale: non doveva essere in Italia. Espulso

Riscontrati a suo carico diversi precedenti di polizia. Aveva dichiarato di essere senza documenti

Nei giorni scorsi gli agenti della Polizia Locale di Parma sono intervenuti in via Bassano del Grappa, a seguito della segnalazione di alcuni cittadini, per la presenza di una persona in stato di ebbrezza. Alla richiesta degli agenti, l'uomo ha dichiarato di essere privo di documenti. È stato pertanto condotto al Comando di strada del Taglio per essere sottoposto a fotosegnalamento ai fini di una compiuta identificazione. A suo carico sono emersi diversi precedenti di polizia per reati contro la persona e il patrimonio, nonché diversi decreti di espulsione e ordini del Questore di lasciare il territorio nazionale, ordini ai quali non aveva mai ottemperato. Gli agenti di Polizia Locale hanno deferito l'uomo all'Autorità Giudiziaria per le violazioni previste dal Testo Unico sull'Immigrazione e lo hanno condotto all'Ufficio Immigrazione della Questura di Parma per avviare le pratiche per il rimpatrio coattivo. Allo stesso è stato notificato un ulteriore decreto di espulsione dal territorio nazionale, emesso dal Prefetto di Parma, per poi essere condotto al CPR – Centro di Permanenza per il rimpatrio - di Bari, in attesa dell'effettivo rimpatrio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È ubriaco e viene fermato dalla Polizia locale: non doveva essere in Italia. Espulso

ParmaToday è in caricamento