Municipale, proseguono i controlli congiunti con la Polizia di Stato: 7 persone identificate

Prosegue l'attività di controllo e di prevenzione portata avanti dalla Polizia Municipale in collaborazione con la Polizia di Stato, attraverso azioni congiunte sul territorio

Prosegue l’attività di controllo e di prevenzione portata avanti dalla Polizia Municipale in collaborazione con la Polizia di Stato, attraverso azioni congiunte sul territorio. In particolare, nella giornata di sabato 5 luglio, tra le 7 e le 13, sono state effettuate azioni di di pattugliamento nella “Zona Nord” con una pattuglia, mentre la seconda è intervenuta nella “Zona Centro” fino alle 10.30. Dopo tale orario, il servizio delle due pattuglie è stato concentrato nella zona Via Mazzini- Ponte di Mezzo e zone limitrofe con particolare attenzione alle aggregazioni giovanili. Nello specifico, gli interventi hanno riguardato la vigilanza dei Parchi per aggregazioni giovanili (Fognano e San Pancrazio). Un sopralluogo in Via Bonomi per verifica stazione ecologica, dove nulla è stato segnalato. Sono state identificate 7 persone e sono state richieste alla centrale radio operativa n° 2 accertamenti su due veicoli per quanto concerne il furto (risultati negativi), mentre un veicolo veniva sanzionato ex art. 181 C.d.s., seguiva intervento nella zona prospiciente la Chiesa dell’Annunciata su segnalazione della Questura, per supporto alle volanti. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento