Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Controlli nelle pasticcerie: sequestrati 30 chili di alimenti scaduti

Al titolare è stata contestata una violazione amministrativa di duemila euro.

Proseguono i controlli da parte dei Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità e del Comando Provinciale di Parma mirati alla verifica del rispetto delle norme igienico sanitarie nell’utilizzo dei prodotti per la preparazione dei dolci natalizi. Negli ultimi giorni sono stati diversi i controlli negli esercizi commerciali specialmente pasticcerie. Al termine ad un 62enne, legale rappresentante di una pasticceria della città, sono stati sequestrati amministrativamente 30 chili di alimenti vari confezionati (prodotti da forno e semilavorati per pasticceria), del valore di circa 400 euro, scaduti di validità. Inoltre è stata contestata una violazione amministrativa di duemila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nelle pasticcerie: sequestrati 30 chili di alimenti scaduti

ParmaToday è in caricamento