menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli per Capodanno: locali e negozi di botti passati al setaccio

In azione la Divisione Amministrativa della polizia per prevenire eventuali incidenti

La Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Parma è stata impegnata in serrati controlli volti alla prevenzione di incidenti durante i festeggiamenti di Capodanno.

Più nel dettaglio, gli uomini della Polizia di Stato, hanno lavorato su due fronti, da un lato attraverso controlli sugli esercizi commerciali che rivendono materiale pirotecnico, affinché sia rispettato quanto previsto dalla legge sui fuochi artificiali e dall’altro, alla luce dei recentissimi e tragici fatti di Ancona, che i luoghi di pubblico spettacolo, quali le discoteche, rispettino i limiti numerici di affluenza e le normative di sicurezza ed antincendio.

In tutto sono stati controllati 6 esercizi commerciali, dai controlli è stato verificato il corretto rispetto della normativa vigente sugli artifici pirotecnici.

Per quanto attiene invece le discoteche, ne sono state controllate 2, anche in questo caso non sono state verificate irregolarità. La capienza massima di persone è stata rispettata, idem per quanto concerne i dispositivi di sicurezza, verificati all’uopo dai Vigili del Fuoco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento