rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Controlli straordinari contro i furti: al setaccio i quartieri più a rischio

Polizia e agenti della Municipale hanno svolto alcuni controlli al Lubiana, al San Lazzaro e in Oltretorrente per prevenire i furti: fermati 71 veicoli e identificate 60 persone

Continuano i controlli straordinari della Questura di Parma, in collaborazione con la polizia Municipale, contro i furti in appartamento: lo scopo è di scongiurare le azioni dei ladri che stanno colpendo numerose abitazioni in alcuni quartieri della città. Gli agenti delle Volanti, insieme a tre pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia, una pattuglia della Stradale e una della polizia Ferroviaria, hanno effettuato alcuni controlli mirati, attenzionando le zone più a rischio nel tardo pomeriggio di ieri, 15 novembre. E' proprio in questa fascia oraria che i ladri, di solito, colpiscono approfittando dell'assenza dei padroni di casa. Le pattuglie si sono posizionate lungo la direttrice della via Emilia Est, avendo cura di fermare le auto sospette e con targhe straniere: in tutto sono stati controllati 71 veicoli e identificate 60 persone. I quartieri interessati ai controlli sono stati il Lubiana, il San Lazzaro e l'Oltretorrente. La polizia Municipale ha verificato, tramite un complesso sistema di analisi, la presenza di auto rubate nelle zone di entrata e di uscita della città. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli straordinari contro i furti: al setaccio i quartieri più a rischio

ParmaToday è in caricamento