menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quartieri della città al setaccio, espulsi otto stranieri: 26enne in manette per resistenza e spaccio

Due giovani in bicicletta sono stati sorpresi in viale Vittoria: dopo un inseguimento uno dei due è stato bloccato con la droga addosso

Continuano i controlli messi in atto dalla Questura di Parma contro lo spaccio di sostanze stupefacenti, l'immigrazione irregolare e per la prevenzione dei reati contro il patrimonio. Nell'ultima settimana alcune pattuglie delle Volanti hanno effettuato alcuni controlli mirati al contrasto dell'immigrazione clandestina. I quartieri della città sono stati setacciati, alla ricerca di immigrati irregolari con precedenti penali e quindi pericolosi per la collettività. In particolare sono stati eseguiti otto provvedimenti di espulsione nei confronti di altrettanti cittadini extracomunicari senza documenti. Ieri invece i poliziotti delle Volanti hanno visto passare due giovani extracomunitari in bicicletta in via Vittoria ed hanno deciso di controllarli. I due sono scappati in direzioni diverse: un nigeriano di 26 anni è stato inseguito lungo via della Salute e bloccato. Durante la fuga il giovane ha lanciato un guanto nero con dentro un involucro di cellophane che conteneva 1.9 grammi di marijuana. Il 26enne è stato bloccato ed arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. Nei suoi confronti è stato anche avviato un procedimento amministrativo finalizzato all'adozione di un foglio di via da Parma. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma aumentano i casi: 124 e un decesso

  • Cronaca

    Parma torna in zona gialla: cosa cambia

  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento