Palazzo del Governatore, convegno sull'ergastolo con Pannella e Pizzarotti

Mercoledì 28 Gennaio alle ore 17:00, presso il Palazzo del Governatore, l'associazione LiberaMenteRadicale di Parma, in collaborazione con il Comune di Parma, ha organizzato un convegno in cui si parlerà di “Pena di Morte” ed ergastolo -o “Morte per Pena”

Mercoledì 28 Gennaio alle ore 17:00, presso il Palazzo del Governatore, l'associazione LiberaMenteRadicale di Parma, in collaborazione con il Comune di Parma, ha organizzato un convegno in cui si parlerà di “Pena di Morte” ed ergastolo -o “Morte per Pena”-, nonché dell'impegno e della lotta, in sede ONU, di Nessuno Tocchi Caino, l'associazione Radicale che da vent'anni lavora incessantemente per arrivare all'abolizione della pena di morte nel mondo.

Interverranno Marco Pannella (Presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito), Federico Pizzarotti (Sindaco di Parma), Matteo Angioli (Membro del Consiglio Generale del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito), Rita Bernardini (Segretaria di Radicali Italiani), Don Umberto Cocconi (Presidente dell'Associazione San Cristoforo e Responsabile pastorale universitaria della Diocesi di Parma), Sergio D’Elia (Segretario di Nessuno Tocchi Caino), Paolo Moretti (Presidente delle Camere Penali di Parma) e Laura Rossi (Assessore al Welfare del Comune di Parma). Modererà il convegno Salvo Taranto. Informazioni generali: Il Partito Radicale, in quanto tale, dal 1989 ha deciso di non partecipare più alle competizioni elettorali, trasformandosi in organizzazione gandhiana, nonviolenta, trasnazionale e transpartita. 
Dal 1995 il Partito Radicale è registrato come Organizzazione non Governativa (Ong) con status consultivo di prima categoria presso il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite. Le associazioni tematiche come Nessuno Tocchi Caino, Non C’è Pace Senza Giustizia, o l'Associazione Luca Coscioni, sono costituenti del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La psicosi della banda armata di spranghe: ma è solo una fake social

  • VIRUS CINESE | CASO SOSPETTO A PARMA: donna al Maggiore

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Fontanellato, operaio investito da un muletto: 59enne gravissimo al Maggiore

  • Collecchio: è morto il bimbo di 5 anni precipitato dalla finestra

Torna su
ParmaToday è in caricamento