rotate-mobile
Cronaca Collecchio

Copador, Cda in corso: lavoratori in presidio davanti agli uffici

Dalle 12 i lavoratori, che si erano autoconvocati in una sala del Comune di Collecchio sabato scorso, sono in presidio. Il Cda deve decidere su quale offerta focalizzarsi: entro il 31 maggio deve essere presentato il piano di risanamento

Copador. Sono ore decisive: è in corso in Consiglio di Amministrazione dell'azienda, che sta vivendo un periodo di crisi, per il quale si teme per il futuro lavorativo degli addetti. I lavoratori, che sabato pomeriggio si sono riuniti nella sala del Comune di Collecchio in maniera autoconvocata, hanno deciso di spostarsi, alle ore 12, davanti agli uffici per chiedere ai dirigenti quale sarà il loro futuro. All'interno infatti è in corso il Consiglio di Amministrazione che dovrà approvare il bilancio 2016 e discutere delle proposte di acquisto ricevute. La decisione, che verrà probabilmente presa entro venerdì dal Cda, verrà comunicata sabato ai soci. Entro il 31 maggio 2017 infatti dovrà essere presentato in Tribunale un piano industriale per il risanamento. La scelta quindi sarà su quale offerta focalizzarsi, rispetto a quelle che sono arrivate. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Copador, Cda in corso: lavoratori in presidio davanti agli uffici

ParmaToday è in caricamento