menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fidanzati rapinati e picchiati in piazza Duomo

Una coppia ha deciso di seguire i ladri dopo il furto di una borsa: i due sono stati picchiati. La Polizia ha arrestato una 17enne e un 27enne, due dei tre rapinatori 

Prima rapinati e poi picchiati in piazza Duomo, dagli stessi rapinatori. Una coppia di giovani ha vissuto momenti di paura nella notte appena trascorsa in pieno centro a Parma. I tre aggressori sono scappati: due sono stati fermati ed arrestati dai poliziotti. Era da poco passata la mezzanotte del 3 settembre quando due fidanzati, che si trovavano in centro storico, si sono accorti che tre giovani avevano rubato la borsa alla ragazza: all'interno un Iphone 6, 175 euro e documenti vari. I due hanno visto i tre giovani autori del furto e sono andati da loro per chiedere la restituzione della borsa.

In risposta hanno ottenuto delle minacce di aggressione da parte del gruppetto, composto da una ragazza e due ragazzi. I due aggrediti, nel frattempo, avevano chiamato la Polizia. I tre aggressori si sono allontanati ma le sue vittime del furto hanno seguito i ladri che hanno concretizzato le minacce, picchiando la coppia di fidanzati. I poliziotti, giunti sul posto, sono riusciti a fermare ed arrestare due persone, una ragazza di 17 anni di origine marocchina e un ragazzo di 27 anni di origine algerina. 

L'accusa nei loro confronti è rapina impropria. I due ragazzi aggrediti sono due giovani pugliesi: uno di loro è domiciliato a Parma, l'altra era a Parma per incontrare il fidanzato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento